L'uomo che ha hackerato i sistemi del penitenziario per liberare il suo amico sconterà 7 anni in prigione - Hack Mur@Z

Breaking

mercoledì, maggio 02, 2018

L'uomo che ha hackerato i sistemi del penitenziario per liberare il suo amico sconterà 7 anni in prigione

Ricordate il giovane hacker che ha hackerato i sistemi dei penitenziari nel tentativo di liberare il suo amico in carcere?



Quell'hacker ora si unirà al suo amico detenuto dietro le sbarre. Konrads Voits of Ypsilanti, Michigan, è stato condannato a sette anni e tre mesi di carcere per aver tentato di hackerare il sistema informatico di Washtenaw County Jail e di modificare i registri carcerari per far rilasciare presto il suo amico.

 Assurdo!

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento